martedì 11 febbraio 2014

Come creare delle etichette con EXCEL, come stampare etichette con EXCEL

In EXCEL è possibile stampare delle etichette da noi impostate.

Per creare o stampare delle etichette con EXCEL procedere come segue.

In commercio vendono dei moduli in formato A4 di etichette su cui poterci stampare sopra con il computer, esistono dei programmi appositi oppure Word , che si possono utilizzare a tale scopo, ma anche in EXCEL è possibile predisporre un foglio che ci consenta di stampare a nostro piacimento delle etichette personalizzate.

Tra i vari modelli che mi è capitato di vedere ne ho scelto uno formato A4 da 33 etichette per foglio , praticamente tre colonne da 11 etichette .

1) Quindi per prima cosa mettiamo la cornice ad un numero di caselle equivalenti alle etichette che vogliamo stampare, in questo caso 3 colonne per 11, 33 celle in totale . In questo modo abbiamo determinato quali sono le celle corrispondenti alle etichette.


2) Se facciamo un'anteprima di stampa, vediamo che il risultato è molto lontano da quello che ci serve, cioè avere una corrispondenza tra le celle e le dimensioni delle etichette.


3) Quindi torniamo alla tabella e selezioniamo le tre colonne contemporaneamente e con il mouse determiniamo la larghezza, ad esempio circa 32.


4) Dopo selezioniamo con il mouse tutte le righe contemporaneamente, e sempre con il mouse mettendoci tra una riga e l'altra come abbiamo fatto per le colonne, determiniamo l'altezza delle righe , ad esempio circa 70.



5) Se adesso andiamo nell'anteprima di stampa, il risultato è molto piu vicino a quello che ci occorre, quindi mettiamo tutti i margini a zero e impostiamo Centra nella pagina Orizzontalmente e Verticalmente mettendo il flag.


6) Il risultato adesso dovrebbe essere abbastanza soddisfacente.


7) Torniamo nella tabella e scriviamo qualcosa nelle celle per fare una prova.

8) Vediamo l'anteprima di stampa e il risultato sembra corrispondere alle nostre esigenze.


Adesso dobbiamo fare alcune prove e vedere se quello che vediamo nell'anteprima di stampa corrisponde all'allineamento effettivo delle etichette, quindi l'unica soluzione è fare alcune stampe e se l'allineamento non va bene correggere un po la larghezza delle colonne o l'altezza delle righe, fino ad arrivare ad una perfetta sovrapposizione delle celle alle etichette.
Per non sprecare fogli di etichette io faccio delle stampe di prova su normali fogli A4, e poi sovrappongo in controluce la stampa al foglio delle etichette, per verificare che tutte corrispondano perfettamente.
Una volta raggiunto il risultato togliamo la cornice alle celle utilizzate come etichette e iniziamo a scriverci dentro effettivamente cosa ci serve, un codice un indirizzo, un nome ecc. e possiamo iniziare la nostra stampa di etichette personalizzata con EXCEL.
Può sembrare un metodo difficile, ma in realtà con qualche stampa di prova e un pò di attenzione , si arriva presto al risultato , io ancora oggi stampo etichette di vari modelli e dimensioni con file creati anni fà.
Il vantaggio di questo metodo è che possiamo personalizzare molto le etichette, oppure sfruttare le formule di EXCEL per popolare il contenuto delle celle che poi stamperemo come etichette.