lunedì 28 novembre 2011

Come creare un grafico che cambia i dati rapidamente

Molti usano creare dei grafici in combinazione a tabelle di dati .
La rappresentazione grafica è molto utilizzata e molto efficace per visualizzare l'andamento di una serie di dati nel tempo.

Di solito il grafico e legato ad una tabella in modo statico, ma non tutti sanno che è possibile fare in modo che un solo grafico si riferisca a molti più dati selezionabili in modo rapido a nostra scelta.

Questo è possibile mediante l'utilizzo combianto dei seguenti tre strumenti di EXCEL :
  1. Creazione di un grafico ( vedi QUI )
  2. Utilizzo di un comando a frecce ( vedi QUI )
  3. Formula CERCA VERTICALE - VLOOKUP ( vedi QUI )
Per prima cosa creiamo il nostrografico .
Selezionare la tabella da cui fare il grafico, cliccare la scheda Inserisci e selezionare il modello di grafico che vogliamo creare.



In questo modo abbiamo creato il classico grafico in forma statica.

Se invece abbiamo la necessità di analizzare più dati esempio il risultato di quattro anni, abbiamo due possibilità ;
la prima di creare 4 grafici separatamente, oppure quella appunto di combinare più funzioni e avere un solo grafico modificabile a nostro piacimento.

Quindi creiamo una tabella in basso separata, dove sono raccolti tutti i dati che ci interessano.
 A fianco della tabella ( caselle verdi ) aggiungiamo però una numerazione progressiva , necessaria alla formula CERCA VERTICALE - VLOOKUP .

Inoltre aggiungiamo un comando a frecce dalla scheda Sviluppo - Inserisci .


 Nel comando a frecce indichiamo la casella dove vogliamo vedere i dati selezionati dal comando a frecce A8 , e i valori selezionabili minimo 1 a massimo 4 .


A questo punto dobbiamo scrivere la formula CERCAVERTICALE -VLOOKUP, in modo che i dati che alimentano la tabella da dove prende i dati il grafico si alimentino automaticamente dalla tabella sottostante .


 Adesso dobbiamo copiare la formula CERCAVERTICALE a destra sulle colonne gialle in modo di avere tutti i dati corretti .


Adesso basta cliccare sul comando a frecce e immediatamente il grafico si aggiorna con tutti i dati del 2010, e possiamo ripetere l'operazione tutte le volte che vogliamo.


Anziche creare 4 grafici da consultare separatamente possiamo passare con un click da un anno all'altro senza problemi .

ALTRI ARGOMENTI CORRELATI :
come-si-costruisce-un-grafico-torta
come-mettere-due-assi-ad-un-grafico
come-copiare-un-grafico-da-excel a Powerpoint
come-duplicare un-grafico-in-excel
come-si-creano-i-grafici-in-excel
come-modificare-la-scala-di-un-asse-di un grafico


Per altre informazioni clicca QUI


SE TI INTERESSA UN ARGOMENTO SPECIFICO SCRIVILO NELLA CASELLA "CERCA NEL BLOG" ( sopra a destra ) E TROVERAI TUTTI GLI ARTICOLI AD ESSO RELATIVI