lunedì 18 aprile 2011

Funzione MEDIA - AVERAGE come funziona a cosa serve

La funzione MEDIA o AVERAGE ( in inglese ) , è una funzione molto usata che restituisce la media di un gruppo di numeri , o di una tabella .

Nell'esempio vogliamo avere la media dei prezzi scritti in una tabella, quindi scriviamo la funzione
=MEDIA(G7;G17) , che sono i riferimenti delle caselle che vogliamo verificare.


Quindi la formula MEDIA o AVERAGE ci restituisce il risultato ( 6,09 ) , che è appunto la media dei prezzi della tabella ( caselle verdi ).







MEDIA
Restituisce la media aritmetica degli argomenti.
Sintassi
MEDIA(num1;num2;...)
Num1, num2, ...   sono da 1 a 255 argomenti numerici di cui si desidera calcolare la media.
Osservazioni
  • Gli argomenti possono essere numeri oppure nomi, matrici o riferimenti contenenti numeri.
  • I valori logici e le rappresentazioni testuali di numeri digitati direttamente nell'elenco degli argomenti vengono contati.
  • Se una matrice o un riferimento contiene testo, valori logici o celle vuote, tali valori verranno ignorati. Le celle contenenti il valore zero verranno invece incluse nel calcolo.
  • Gli argomenti rappresentati da valori di errore o da testo non convertibile in numeri generano errori.
  • Se si desidera includere valori logici e rappresentazioni testuali di numeri in un riferimento come parte del calcolo, utilizzare la funzione MEDIA.VALORI.
 Nota    La funzione MEDIA calcola la tendenza centrale, che rappresenta la posizione centrale di un insieme di numeri in una distribuzione statistica. Le tre misure più comuni della tendenza centrale sono:
  • Media   è la media aritmetica e viene calcolata aggiungendo un insieme di numeri e quindi dividendo per il conteggio di questi numeri. Ad esempio, la media di 2, 3, 3, 5, 7 e 10 è 30 diviso per 6, ovvero 5.
  • Mediana   è il numero che occupa la posizione centrale di un insieme di numeri, ovvero una metà dei numeri ha un valore superiore rispetto alla mediana, mentre l'altra metà ha un valore inferiore. Ad esempio, la mediana di 2, 3, 3, 5, 7 e 10 è 4.
  • Moda   è il numero più ricorrente in un insieme di numeri. Ad esempio, il numero più ricorrente di 2, 3, 3, 5, 7 e 10 è 3.
Per una distribuzione simmetrica di un insieme di numeri, le tre misure della tendenza centrale sono tutte uguali. Per una distribuzione asimmetrica possono invece essere diverse.
Suggerimento  Quando si calcola la media di un intervallo di celle, è necessario tenere presente la differenza tra celle vuote e celle contenenti il valore zero, in particolare se è stata deselezionata la casella di controllo Visualizza zero nelle celle con valore zero nella sezione Working with Office Applications della categoria Impostazioni avanzate della finestra di dialogo Opzioni di Excel, che è possibile visualizzare scegliendo il comando corrispondente dal menu File. A differenza delle celle che contengono il valore zero, le celle vuote non vengono contate.
Esempio
Per facilitare la comprensione dell'esempio, è possibile copiarlo in un foglio di lavoro vuoto.
Creare una cartella di lavoro o un foglio di lavoro vuoto.
 
1
2
3
4
5
6
A
Dati
10
7
9
27
2
FormulaDescrizione (risultato)
=MEDIA(A2:A6)Media dei numeri (11)
=MEDIA(A2:A6; 5)Media dei numeri e 5 (10)

Nessun commento: